Le Prove

Le prove rappresentano un momento magico, di grande complicità tra me, l’Orchestra ed il Coro

La semplicità del gesto è uno dei segreti per poter fare Musica con grande “leggerezza”

Dirigo sempre a memoria per avere libertà di esprimere le mie emozioni con il corpo e con gli occhi, oltre che con la bacchetta, trasferendole a chi suona, con grande passione

Durante la preparazione di un concerto per me è fondamentale trovare il feeling umano e musicale con i Maestri con i quali collaboro unito ad una buona dose di ironia che infonde sorrisi e voglia di fare.

Condividi: