Il Maestro

BIOGRAFIA

FORMAZIONE ED INSEGNAMENTO

Nasce a Palermo il 24/06/1962

Sin da piccolo viene introdotto alla Musica dai genitori, appassionati melomani, dimostrando predisposizione e grande gioia nel cantare.
Inizia a suonare a 4 anni sul pianoforte della Nonna.

Guardando la sigla di “Orizzonti della Scienza e della Tecnica” nel 1966 ha il primo approccio con la Musica di Igor Strawinsky, che diventerà la sua guida ed il suo compositore preferito.
Decisivo per lo studio della Musica è stata la conoscenza, sempre in tv, della travolgente energia vitale di Leonard Bernstein nelle esecuzioni delle Sinfonie di Beethoven e Mahler con i Wiener Philharmoniker.

Studia poi Pianoforte, Composizione e Direzione d’Orchestra con i Maestri: Rosita Toti Lombardozzi, Carlo Alberto Antonelli, Francesco Telli e Filippo Maria Caramazza.

Partecipa a corsi di perfezionamento in Italia (Assisi, Terminillo) e all’estero (Russia, Ungheria, Svizzera) per la composizione e la direzione d’orchestra. Studia le tradizioni della musica lirica italiana con il Maestro E. Campogalliani.

Invitato dall’Università di Hofstra (New York) per tenere un corso sulle tradizioni dell’opera italiana e sulla didattica della direzione d’orchestra.

Dal 1990 docente nei Conservatori di Cagliari, Torino, Trapani e Cuneo nelle materie “Esercitazioni orchestrali” e “Teoria, solfeggio e dettato musicale”.

Nel 1999 risulta al 1° posto al Concorso Nazionale per cattedre di Teoria e Solfeggio nei Conservatori Italiani.

Dal 1999 è docente della cattedra di Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone.

 

COME AUTORE

1983-85 – Autore di musiche di scena per una compagnia teatrale di Roma.

1996 – Autore dell’opera in un atto “La prima Alba”, vincitrice del Concorso indetto dal Teatro Regio di Torino per lavori composti per la Scuola Secondaria Inferiore. Detta opera è poi rappresentata al Piccolo Regio di Torino nella stagione 1995-96 ed eseguita in vari teatri e Conservatori italiani.

1984 – Autore della trascrizione per pianoforte a quattro mani del brano “Una notte sul monte Calvo” di M. Mussorgsky, eseguita più volte in varie sale da concerto ed entrata stabilmente nel repertorio di vari duo pianistici. Edita dalle casa editrice vallegiovanni dal 2017.

2017 – Autore della trascrizione per Coro di Pizzicato Polka di Johann Strauss-Joseph Strauss edito dalla casa editrice vallegiovanni.

COLLABORAZIONI CON CINEMA E TV

1992 – Dirige l’Orchestra RAI di Torino per la realizzazione della colonna sonora della Fiction di Rai 2 “Dov’eri quella notte” con le musiche del Maestro F. Trecca.

1995 – Partecipa alla commemorazione di F. Fellini, in Via Veneto al Caffè Doney, dirigendo musiche di Nino Rota.

1995-96 – Pianista accompagnatore di cantanti lirici per la trasmissione RAI, Unomattina Estate.

 

DIREZIONE D’ORCHESTRA

1988 – Fonda il Coro Via Giulia con il quale esegue un programma di musiche barocche accompagnati da un’Orchestra d’archi e, nel 1989, con un organico molto ampliato e il definitivo nome di CORO MAVRA, i Carmina Burana di Orff presso la Chiesa Valdese di Roma. I concerti riscuotono un plauso generale di pubblico e critica facendo registrare il tutto esaurito per ogni spettacolo.

Con il Coro si esibisce nella Cattedrale di Favara (AG) per un concerto di musiche Sacre nella notte di Natale.

1990 – Fonda e dirige l’Orchestra MAVRA di Genova con la quale vince il 1° Premio Assoluto al Concorso Internazionale di Stresa effettuando in seguito molti applauditi concerti in varie città italiane.

1990 – Con il coro MAVRA esegue al Teatro Olimpico in Roma, nell’ambito delle manifestazioni culturali dei Mondiali di Calcio, i Carmina Burana di Orff, riportando un grande consenso di pubblico e critica.

1991 – Ospite del Festival dei Due Mondi di Spoleto, dirige in prima esecuzione assoluta l’opera “Green Planet” di F. Amendola con il Coro e l’Orchestra MAVRA, registrata anche in CD, edito da Bongiovanni.

dal 1997 – Alla guida di numerose formazioni tiene concerti di musica sinfonica e lirica in molte città italiane (Roma, Bari, Genova, Cagliari,Savona, Grosseto, Imperia ecc…) e all’estero (Russia, Francia, Ungheria, Romania, Svizzera, USA, Austria).

La collaborazione stabile con importanti Orchestre Sinfoniche dell’Est-europeo lo porta alla direzione delle Orchestre di Oradea, Satu-Mare, Bacau, Craiova, Arad, Cluj-Napoca (Romania), dell’Orchestra della Radio-Televisione della Moldavia, della Sinfonica di Varna (Bulgaria) e della Filarmonica di Udmurtia (Russia), sia durante le loro tournèe in Italia, sia presso le loro sedi, riscuotendo sempre entusiastici consensi.

1998 – Effettua una tournèe teatrale dirigendo “L’Histoire du soldat” di I. Strawinsky e “Façade” di W. Walton con i solisti del Teatro Carlo Felice di Genova.

2002-2003 – Dirige la prima assoluta, in forma integrale, dell’opera lirica “Il Miracolo del Corporale” di A. Vitalini, rappresentata, in prima assoluta a Savona e poi riproposta nell’Abbazia di Casamari(Fr) ed alla sala Sinopoli dell’Auditorium di Roma, con l’Orchestra Regionale del Lazio e trasmessa dalla RADIO3 italiana e dalla Radio Vaticana.

2006 – Con il Coro Lirico di Craiova esegue i Carmina Burana di Orff, primo concerto di musica classica trasmesso integralmente dal vivo, sul web.

2010 La rinnovata collaborazione con il CORO MAVRA, ricreato con i medesimi amici dopo quasi vent’anni, porta diversi concerti a Roma e Roccaraso con esecuzioni di Brani Sacri ed i Carmina Burana di Orff.

26 Dicembre 2011 – Roma – I componenti del CORO MAVRA organizzano un Concerto di Beneficienza presso la CARITAS, coinvolgendo tutte le persone presenti nella Casa Famiglia ed offrendo loro, oltre all’appassionata esecuzione di brani natalizi, vestiti, cibo e tanti sorrisi illuminando il pomeriggio con la loro presenza sensibile e piena di umanità.

2012 – Corona un sogno durato venti anni: contatta Ron Geesin, autore della parte corale e strumentale di Atom Heart Mother, acquista le parti orchestrali da lui, ed Il 18 maggio esegue la suite Atom Heart Mother dei Pink Floyd nella versione originale del 1970 in un concerto al Teatro Olimpico in Roma riportando entusiastici consensi di pubblico e critica.

Il 9 settembre è invitato a tenere un seminario su Atom Heart Mother presso la casa del Jazz a Roma.

Il 2 ottobre esegue nuovamente il capolavoro orchestrale dei Pink Floyd in un concerto a piazza S.Silvestro in Roma, nell’ambito della manifestazione dell’Estate Romana “Radiosuono”.

Il 1 dicembre esegue tre concerti floydiani per la manifestazione “La notte dei musei” presso la casa dell’Architettura di Roma riportando il tutto esaurito in ogni esibizione, L’Assessore alla Cultura di Roma sceglie questo concerto per dare il via alla manifestazione. Vengono effettuati servizi per il tg3 ed il tg1 andati in onda nel giorno successivo.

2013 – il 19 Gennaio e il 9 Febbraio dirige all’Auditorium di Via della Conciliazione in Roma due spettacoli di ATOM IN ROME registrando il tutto esaurito e uno straordinario successo di pubblico e di critica.

Il 15 Maggio esegue i Carmina Burana di Orff con il CORO MAVRA in una versione nuova con pianoforte,percussioni ed ottoni.

Il 18 Maggio partecipa con il CORO MAVRA alla Notte dei Musei eseguendo in tre concerti un repertorio corale del ‘900 (Ravel, Strawinski, Petrassi) presso la Pelanda (ex mattatoio) a Roma.

Il 20 Giugno è invitato con i Floydiana ed il CORO MAVRA alla rassegna Rock City eseguendo musiche dei Pink Floyd.

Il 28 Settembre esegue Atom Heart Mother in piazza Sempione in Roma per una manifestazione organizzata da Radio Popolare.

Il 5 Ottobre dirige lo spettacolo ATOM IN ROME presso il Gran Teatro di Roma.

Il 22 Dicembre si esibisce alla Casa del Jazz con un quartetto ed il CORO MAVRA nello spettacolo “Christmas in Jazz”.

2014 – Il 22 Agosto dirige il nuovo allestimento dello spettacolo ATOM FOR ISLAND a Marsciano (Pg) per la stagione “Musica per i Borghi” in una piazza stracolma di persone.

Il 23 Settembre la Sony pubblica il doppio CD “Progressivamente Story”; dirige il CORO MAVRA nel brano “Emozioni Metropolitane” di D.Pistoni.

2015 – Il 10 Gennaio partecipa al Primo Festival Internazionale Corale di Napoli dirigendo un programma interamente dedicato ai Pink Floyd In versione acustica.

Il 1 Agosto dirige lo spettacolo ATOM FOR ISLAND nell’ambito del Festival Nazionale dei Conservatori in Piazza Vittorio Veneto a Frosinone. L’evento è seguito da più di quattromila persone con enorme successo.

Il 27 Novembre è invitato a partecipare, con il CORO MAVRA, nella splendida Chiesa di S. Maria delle Fratte in Roma ad una Messa celebrata dal Card. Vicario Agostino Vallini in occasione delle Feste Mariane.

2016 – Il 5 Gennaio conduce un Concerto organizzato dal Comune di Frosinone presso il Teatro Nestor ,eseguendo un programma Mozartiano e Canti Natalizi accompagnati dall’orchestra d’archi Galileo e dal CORO MAVRA.

Il 6 Gennaio ripete il Concerto con brani Sacri e Canti Natalizi presso la Chiesa di S.Andrea delle Fratte a Roma con i medesimi musicisti.

Il 10 Gennaio partecipa ad un concerto nell’ambito della manifestazione “I Concerti di San Gioacchino in Prati” dirigendo il CORO MAVRA in Musiche di Bach, Mozart, Strawinsky ed in Canti Natalizi.

Nell’Estate del 2016 collabora con un gruppo rock in uno spettacolo interamente dedicato alla sensuale musica di Peter Gabriel con il CORO MAVRA.

Il 30 Settembre esegue per la prima volta l’opera THE WALL di R. Waters con Band, CORO MAVRA ed un gruppo di strumentisti a Fiato. Cura le trascrizioni dall’originale per questo organico proponendo una versione assolutamente innovativa.

2017 – Esegue nel prestigioso Auditorium di Isernia lo spettacolo Atom Heart Mother and More, concerto molto atteso in Molise, che ha registrato uno straordinario successo di pubblico.

Replica con il medesimo organico a Roccaraso, il 23 agosto nell’ambito dei concerti organizzati per l’estate.

Condividi: